Logo Comune di Bolotana
Comune di 
Bolotana
Provincia di Nuoro 

Aberit s’ufìtziu limba sarda

S’amministratzione comunale de Golothene dat a ischire chi est abertu s’Isportellu Linguìsticu, unu progetu subra comunale finantziadu cun fundos de sa Presidèntzia de su Consìgiu de sos Ministros in cunforma a sa L.482/99 e chi pertocat sos comunes de Silanos (cabu fila), Bìroro, Golothene, Bòrore, Bortigale, Duarche, Lei, Macumere, Noragùgume e Sindia.

Dae su mese de Làmpadas e fintzas a Cabudanni 2018 s’ufìtziu at a traballare pro bortare in sardu sos atos pùblicos de sas amministratziones e pro ammaniare atividades de promotzione e valorizatzione linguìstica.

Su servìtziu l’at a gestire s’Istitutu de Istùdios e Chircas Camillo Bellieni de Tàtari.

In Golothene s’Isportellu est in sa biblioteca comunale e est abertu a su pùblicu sa giòbia dae sas noe a sas tres.


 

L’amministrazione comunale di Bolotana comunica l’avvio delle attività dello sportello linguistico sovracomunale, in partenariato con i comuni di Silanus (capofila), Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Lei, Macomer, Noragugume e Sindia, finanziato con fondi della Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi della L.482/99.

A partire da Giugno e sino a Settembre 2018 l’ufficio lavorerà per la traduzione degli atti amministrativi e per proporre attività di promozione e valorizzazione della lingua sarda.

La gestione del servizio è affidata all’istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni di Sassari.

A Bolotana lo sportello ha sede presso la biblioteca comunale ed è aperto al pubblico il giovedì dalle 9:00 alle 15:00.

Operatore di Sportello: Adriana Cocco

Top